Ceto dei Metallurgici - Restauro Gruppo Misteri di Trapani L'Arresto

“La Ritrovata Bellezza”

“La Ritrovata Bellezza”

Di Nino Barone

Oggi per i Metallurgici è un giorno importante, a vent’anni dall’ultimo restauro ci ritroviamo nuovamente a contemplare il gruppo scultoreo a noi affidato nella sua più coinvolgente espressione.
Abbiamo voluto fortemente denominare questa manifestazione “La Ritrovata Bellezza”, quella bellezza che, spesso, il tempo altera con il suo incessante decorso.
È nostro dovere, nel rispetto dell’immenso patrimonio storico, artistico e devozionale che ci è stato consegnato, dedicare energie e risorse per la tutela dello stesso.
Oggi mi sento, ci sentiamo orgogliosi di avere restituito alla città, al popolo dei Misteri e alla categoria tutta un bene comune, un’opera completamente restaurata da professionisti capaci anche di calarsi nella realtà trapanese della Settimana Santa, rispettarne la storia e la stessa arte con la quale i gruppi scultorei sono realizzati. Abbiamo seguito tutte le varie fasi di lavorazione ma l’emozione più grande è stata per noi rivedere finalmente quei volti recuperare la luminosità perduta, quelle vesti riprendere forma e splendore.
In quei frangenti tutti gli sforzi e i sacrifici sono stati abbondantemente ripagati.
Un sentimento di gratitudine desidero rivolgerlo a tutti i consoli del gruppo “L’Arresto” per l’impegno profuso e la disponibilità offerta. Il nostro è stato un lavoro di squadra e ciascuno per il suo ruolo ha contribuito al raggiungimento di questo obiettivo.
Dal momento che ci siamo insediati abbiamo intrapreso una nuova politica ossia quella di mettere al centro della nostra azione di governo il gruppo scultoreo, la vara e tutto quello che a essa fa riferimento. Tuttavia, non abbiamo mai perso di vista altri obiettivi che riteniamo fondamentali come la Cultura e il Sociale.
Venerdì 8 marzo si svolgerà la prima Scinnuta, l’auspicio è quello di cominciare questo sentito percorso devozionale verso la Settimana Santa con la voglia di ridare finalmente “un senso” al rito dei Misteri.
E’ necessario un lavoro di restauro anche su noi stessi, al fine di ritrovare la bellezza perduta e riacquistare la consapevolezza di ciò che abbiamo ereditato e che sentiamo come un qualcosa di nostro.

Ringraziamo ancora una volta tutti gli intervenuti, le autorità civili e religiose per la presenza e soprattutto ringraziamo Dio che oggi ci dà il privilegio di condividere questo momento tanto atteso.

23 febbraio 2019

Intervento di apertura dell’evento di presentazione restauro del Gruppo “L’Arresto”

Discorso di apertura del Presidente di “Unione Maestranze” di Trapani, Giuseppe Lantillo.


Intrattenimento musicale del gruppo “Elimo Ensemble”


Operazioni di Restauro del Gruppo “L’Arresto”: un’avventura durata dieci mesi e tante emozioni…


Album (Foto di Francesco Loggia)

« 1 di 2 »

Riconoscimenti


Collocazione Gruppo presso la Chiesa delle Anime Sante del Purgatorio



Sintesi delle operazioni di restauro


 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *